1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee: partenza in calo dopo dati Cina, oggi atteso il Pmi manifatturiero

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le principali Borse europee hanno avviato gli scambi in territorio negativo, in scia ai ribassi dei listini asiatici (Tokyo ha ceduto oltre 2 punti percentuali) su nuovi timori per l’economia in Cina. Ad ottobre l’indice Pmi manifatturiero cinese misurato da Caixin-Markit si è attestato a 48,3 punti, in miglioramento dai 47,2 di settembre ma ancora sotto la soglia dei 50 punti. Il dato indica ancora una fase di contrazione per l’attività manifatturiera cinese per il terzo mese consecutivo. A pesare anche alcune deboli trimestrali, come quella di Commerzbank. In avvio di seduta a Francoforte il Dax cede lo 0,64% a 10780 punti, mentre a Parigi il Cac40 scivola dello 0,80% a 4859 punti. Debole anche Londra, dove l’indice Ftse segna un -0,60% muovendosi in area 6323 punti. Oggi dal fronte macro è atteso l’indice Pmi manifatturiero di Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia ed Eurozona relativo al mese di ottobre.