1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee, partenza in calo all’indomani della Fed. Domenica Grecia al voto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le principali Borse europee iniziano l’ultima seduta della settimana in calo. In avvio di scambi il Cac40 e il Ftse 100 si muovono in calo rispettivamente dello 0,88% e dello 0,43%, mentre il Dax di Francoforte segna una flessione dello 0,69 per cento. I listini continentali si sono svegliati con la scelta della Federal Reserve (Fed) di rinviare il primo rialzo dei tassi di interesse. La banca centrale americana ha spiegato che la decisione è stata dettata dai recenti “sviluppi dell’economia globale e dei mercati finanziari, fattori che potrebbero zavorrare l’economia e incrementare le pressioni ribassiste sui prezzi”.

A livello macro, sono poche le indicazioni in agenda oggi. Negli Stati Uniti si attende l’indice anticipatore di agosto, mentre dopo la chiusura dei mercati europei in primo piano le decisioni di Moody’s che diffonderà la revisione del rating su Francia e Gran Bretagna. Nel fine settimana, domenica 20, la Grecia tornerà al voto.