1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee, partenza debole su attesa dati lavoro usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza incerta per le principali Borse europee che mostrano un atteggiamento cauto in attesa dei segnali che arriveranno nel pomeriggio dall’andamento del mercato lavoro statunitense per il mese di ottobre. Nei primi istanti di contrattazioni il Dax di Francoforte lascia sul terreno lo 0,22% a 10863,4 punti, mentre il Ftse 100 e il Cac40 segnano rispettivamente un +0,18% a 6376,1 punti e un -0,43% a 4958,7 punti.
Come ogni primo venerdì del mese, alle 14.30 ora italiana, il dipartimento del lavoro americano comunicherà il tasso di disoccupazione che dovrebbe confermarsi al 5,1% e il saldo delle buste paga nel settore non agricolo (non farm payrolls) che è visto in aumento di 182 mila unità.
In arrivo dalla Germania stamattina l’ultimo aggiornamento sulla produzione industriale di settembre: il dato ha segnato una contrazione mensile pari all’1,1%, dal -0,6% di agosto e contro il +0,5% atteso dagli analisti. Male anche la lettura annua che ha mostrato un +0,2% contro il +2,7% precedente. Il consensus degli analisti in questo caso era pari al +1,3%.