Borse europee, partenza debole

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 10/07/2014 - 09:08
Avvio in lieve calo per le principali Borse europee, nonostante i guadagni di ieri di Wall Street. Nei primi minuti di scambio a Londra l'indice Ftse scivola dello 0,15% a 6707 punti, mentre a Francoforte il Dax cede lo 0,18% a 9790 punti e a Parigi il Cac40 mostra un -0,16% a 4352 punti. Gli analisti guardano al fronte macro, dove è atteso il dato sulla produzione industriale in Italia dopo i deludenti dati di Germania, Spagna e Francia (quest'ultima ha subito una battuta d'arresto con un -1,7% mensile e un -3,7% annuale). Si attende anche la pubblicazione del bollettino mensile della Banca centrale europea, mentre la Bank of England oggi annuncerà la sua decisione di politica monetaria. A proposito di banche centrali, ieri dai verbali dell'ultima riunione è emerso che la Federal Reserve non intende alzare subito i tassi d'interesse e che se tutto andrà bene il quantitative easing terminerà ad ottobre.
COMMENTA LA NOTIZIA