1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee: partenza contrastata in attesa dei dati macro, della BoE e di Draghi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le principali Borse europee hanno aperto contrastate in attesa dei numerosi e importanti appuntamenti di oggi. Questa mattina è previsto il dato sulle vendite al dettaglio nella zona euro, che dovrebbe segnare un aumento mensile dello 0,20%. Ma l’attenzione degli operatori è rivolta alle banche centrali. In agenda infatti la riunione della Bank of England, che oggi annuncerà la sua politica monetaria e pubblicherà il report trimestrale sull’inflazione, mentre la Banca centrale europea (Bce) diffonderà il suo rapporto mensile e il governatore Mario Draghi terrà un discorso a Milano. Si segnala infine la pubblicazione, intorno alle 11.00, delle nuove stime economiche da parte della Commissione europea. In questo quadro l’indice Dax di Francoforte segna in avvio un progresso dello 0,20% muovendosi in area 10866 punti, mentre a Londra l’indice Ftse scivola dello 0,24% a 6397 punti. Positiva Parigi, con il Cac40 che sale dello 0,36% a 4966 punti.