1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Borse europee negative, ritornano i timori recessione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La prima seduta dell’era Obama si conclude in territorio negativo per le Borse europee. Il rally della vigilia si è fermato con nuovi timori per la recessione economica. I ribassi hanno avuto la meglio fin dall’inizio della giornata per poi ampliarsi con l’avvio negativo di Wall Street, che sembra aver già esaurito l’euforia per la vittoria del candidato democratico alle elezioni presidenziali. Fra i listini del Vecchio continente, il peggiore è stato quello di Zurigo con un calo del 3,50%. Subito dietro Londra, con l’indice Ftse che è scivolato del 2,18%. Il Cac di Parigi ha lasciato sul parterre l’1,91% mentre il Dax di Francoforte ha perso il 2,09%.