1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Borse europee negative, ritornano i timori recessione -2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I settori maggiormente colpiti dalle vendite sono stati quelli dell’energia e delle materie prime. Fra i primi, ha sofferto soprattutto Total, dopo aver riportato una terza trimestrale sotto le attese. Il colosso petrolifero transalpino ha evidenziato un utile netto di 3,05 miliardi di euro rispetto ai 3,12 miliardi dello stesso trimestre 2007, con l’Eps sceso da 1,37 a 1,36 euro. Le attese erano ferme a 3,86 miliardi. Male anche il comparto delle società minerarie, con ArcelorMittal che ha subìto un pesante calo. A indebilire il gruppo dell’acciaio non sono stati tanto i risultati trimestrali, che hanno visto l’utile netto salire del 29% e le vendite del 38%, quanto l’outlook per l’ultima parte del 2008. Nota negativa anche nel settore del food & beverage. Carlsberg è stata punità dal mercato dopo aver evidenziato una trimestrale sotto le attese e tagliato l’outlook 2008 a causa della frenata dei consumi.