Borse europee negative nella prima seduta della settimana

Inviato da Massimiliano Volpe il Lun, 22/06/2009 - 17:43
Inizio di settimana negativo per le principali Borse europee. A favorire le vendite i timori evidenziati dal Fondo Monetario e dalla Banca Mondiale per una ripresa dell'economia più lenta di quanto previsto in precedenza.
A Londra, l'indice Ftse ha terminato a quota 4250 punti, (-2,26%). Maglia nera del listino inglese British Airways (-7,85%), seguito da Vedanta Resource (-7,81%). In evidenza, tra le blue chip, Anglo American (+5,11%) e Smiths (+3,62%).
L'indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 4718 punti, (-2,56%). Peggior titolo del listino di Francoforte K+S (-6,74%), seguito da Commerzbank (-6,66%). In evidenza, tra le blue chip, Fresenius Medical (+0,66%) e Daimler (+0,57%).
A Parigi il Cac40 ha terminato a 3134 punti (-2,68%). Pecora nera Alcatel-Lucent (-8,01%), seguita da Renault (-7,23%). Tra le blue chip del listino francese, in positivo oggi solo Carrefour (+1,9%).
COMMENTA LA NOTIZIA