Borse europee negative a metà seduta

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 10/12/2013 - 13:57
Dopo un tentativo di recupero le principali Borse europee viaggiano in territorio negativo a metà seduta. Segno meno per il Dax che a Francoforte cede lo 0,08% e per il listino inglese Ftse 100 che arretra dello o,16%. Giù anche il Cac40 che lascia sul terreno lo 0,26%. Ribassi anche a Piazza Affari, dove il Ftse Mib cede lo 0,12% a 18.262,97 punti. La migliore del paniere rimane Telecom Italia che avanza del 2,67% seguita da Exor (+1,78%) e da Stmicroelectronics (+1,46%). Sul fondo spicca Tenaris che flette dell'1,29%.
COMMENTA LA NOTIZIA