1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee miste, risalita del greggio spinge il comparto oil

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura di seduta in ordine sparso per le borse europee, penalizzate dalle vendite che hanno colpito il comparto delle tlc e dal sentiment negativo degli operatori. Sostanziale parità per Ftse100 e Ibex, che hanno rispettivamente terminato a 6.072,47 e a 9.567,3 punti (+0,18 e +0,08 per cento) mentre il Cac40 ha perso lo 0,65% (4.426,54 punti) e il Dax è sceso dell’1,57% (9.509,25).

A livello di singole performance spicca il -12,85% di Altice che ha annunciato un aumento di capitale da 1,8 miliardi di euro per finanziare il takeover di Cablevision. In scia Deutsche Telekom (-5,23%) e Orange (-2,4%). Acquisti invece sul comparto oil (+1,98% per Royal Dutch Shell, +0,44% di Total e +3,65% di Repsol) in scia del rialzo del greggio innescato dalle tensioni geopolitiche in Siria e dalle condizioni meteo negli Stati Uniti.

In agenda macro spiccano le indicazioni in linea con le stime arrivate dagli indici Pmi manifatturieri di Zona Euro (52 punti) e Stati Uniti (53,1 punti).