Borse europee miste a metà seduta: la peggiore è Piazza Affari

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 23/01/2013 - 13:13
Incertezza diffusa sulle principali Borse europee a metà seduta. Poco dopo le 13 il Cac40 lascia sul terreno lo 0,31% a 3.729 punti, mentre il Dax è positivo con un guadagno dello 0,24% a 7.714 punti. Si muove sulla linea della parità il Ftse100 che prende lo 0,08% a 6.184. Scambi in ribasso per Piazza Affari, dove il Ftse Mib indietreggia dello 0,76% a 17.580,9 appesantito dalle performance del comparto bancario. Il titolo peggiore del Ftse Mib è Mps con un calo di quasi il 7%. Cedono oltre il 2% anche Ubi Banca e Intesa Sanpaolo.
COMMENTA LA NOTIZIA