1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee miste, in arrivo l’ISM servizi Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Andamento contrastato per le borse europee a metà seduta: Francoforte e Parigi perdono mezzo punto percentuale, Madrid segna un +0,14% e Londra, che capitalizza l’indebolimento del pound dopo il mancato accordo sulla Brexit, un +0,11%.

Sul listino della City spicca il -12% di Provident Financial dopo la notizia dell’inchiesta da parte della Financial Conduct Authority (FCA), l’autorità di vigilanza d’Oltremanica, sulle attività della controllata Moneybarn. Giornata di acquisti invece per Tesco (+4,4%) in scia della doppia promozione, da “sell” a “buy”, annunciata dagli analisti di Goldman Sachs.

Dopo le indicazioni australiane relative le vendite al dettaglio (+0,5% m/m), la bilancia delle partite correnti (-9,1 miliardi) e il costo del denaro, confermato come da attese all’1,5%, nel corso della mattina sono arrivati i PMI servizi di Zona Euro e Gran Bretagna: il primo è stato ribadito a 56,2 punti mentre il secondo è sceso più delle stime a 53,8 punti.

Per quanto riguarda i Paesi aderenti la moneta unica, alle 11 è stata la volta delle vendite al dettaglio (-1,1% mensile). Nel pomeriggio attenzione all’ISM servizi statunitense, che dovrebbe segnare un calo da 60,1 a 59,2 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee deboli, UBS penalizzata dalla trimestrale

Le tensioni sul mercato dei bond e le indicazioni negative in arrivo dalle trimestrali penalizzano l’avvio di ottava dei listini europei. Peggio del previsto anche l’indice PMI manifatturiero di Eurolandia, …

SEGNO MENO PER I LISTINI

Borse europee deboli in avvio

La settimana comincia in leggero calo per le principali Borse europee, dopo la debole chiusura di Wall Street e della Borsa di Tokyo (indice Nikkei a -0,33%). I primi minuti …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo in calo: Nikkei chiude a -0,33%

La Borsa di Tokyo chiude la prima seduta della settimana in calo, sotto il peso del comparto tecnologico. L’indice Nikkei ha fermato le lancette a quota 22.088,04 punti, mostrando una …