Borse europee migliorano a metà seduta, ma Piazza Affari rimane indietro

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 15/09/2014 - 13:22
La maggior parte delle Borse europee migliora a metà seduta, limando le perdite iniziali scattate in scia alle indicazioni cinesi poco rassicuranti. Una certa inquietudine regna comunque tra gli investitori, in vista della decisione di politica monetaria della Federal Reserve (mercoledì) e del referendum sull'indipendenza della Scozia (giovedì). In questo momento Parigi e Londra si muovono intorno alla parità, rispettivamente con un -0,04% e un +0,05%. Male Piazza Affari, dove il Ftse Mib continua a viaggiare in territorio negativo, nonostante il miglioramento, con un -0,70%. Sul listino milanese pesa la doppia gelata da parte dell'Ocse e di Standard & Poor's. La Borsa di Francoforte mostra invece un +0,30%.
COMMENTA LA NOTIZIA