1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee in rosso, vendite sui titoli legati alle commodity

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova seduta con il segno meno per l’azionario del Vecchio continente: a Londra il Ftse100 si è fermato a 7.378,34 punti, -0,69%, il Dax ha terminato a 11.962,13, -0,75%, e il Cac40 a 5.002,43, -0,19%. Parità per l’indice spagnolo, invariato a 10.211,90 (-0,02%).

In particolare, l’attesa delle norme destinate a sostituire l’Obamacare ha penalizzato i titoli legati all’healthcare e le vendite sui metalli ha spinto al ribasso i titoli legati alle commodity come Rio Tinto (-1,62%), BHP Billiton (-3,42%) e Antofagasta (-2,52%).

Nel comparto bancario, +4,29% per Deutsche Bank nel primo giorno dell’aumento di capitale, il quarto dal 2010. Nell’ambito di un’operazione da 8 miliardi di euro, saranno emesse 687,5 milioni di nuove azioni ad un prezzo di sottoscrizione di 11,65 euro.