1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borse europee in rosso a metà seduta, pesano tensioni Iraq e Ucraina-Russia

QUOTAZIONI Bper Banca
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le tensioni geopolitiche in Iraq e in Ucraina-Russia sul prezzo del gas continuano a spingere al ribasso le principali Borse europee a metà seduta. A Parigi l’indice Cac40 lascia sul terreno lo 0,43%, mentre il Dax cede lo 0,20%. In flessione anche il Ftse 100 che registra un -0,28%. Giù anche Piazza Affari con il Ftse Mib che indietreggia dello 0,64% a 22.023,43 punti. Sul fondo del listino milanese Bper che lascia sul terreno quasi il 3%, seguita da Pirelli e Telecom Italia in ribasso di circa il 2,5%. Brilla Mps, la migliore del Ftse Mib, con progressi superiori al 7 per cento.