1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee in rosso, Glencore perde 10 punti percentuali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova giornata all’insegna delle vendite per i listini europei, penalizzati dai titoli finanziari e da quelli del comparto energetico (il Brent ha aggiornato i minimi dal quarto trimestre del 2003 scendendo fino a 27,4 dollari il barile). A Londra il Ftse100 ha terminato in rosso del 3,46% a 5.673,58 punti, -3,45% del Cac40 a 4.124,95 e -3,2% dell’Ibex a 8.281,4. -2,82% del tedesco Dax che si è fermato a 9.391,64. Tra i titoli legati alle materie prime spicca il -7,39% di Anglo American, il -6,96% di BHP Billiton e il -9,85% di Gleconre.

Domani l’appuntamento è con la Bce di Mario Draghi. “Non sono attese variazioni alla politica monetaria, ma in conferenza stampa il numero uno della Bce dovrebbe mostrare una forte determinazione a rivedere già a marzo il QE, puntando sull’estensione degli acquisti mensili del QE almeno fino a 80 miliardi”, ha detto Vincenzo Longo, Market Strategist di IG.