1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borse europee in rosso frenate da bancari e industriali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le deludenti immatricolazioni di auto in Europa nel mese di novembre hanno penalizzato il comparto a livello europeo. Debole anche il settore bancario sui timori per il rallentamento del ciclo economico. A Francoforte l’indice Dax segna una flessione dello 0,35%. Male Thyssenkrupp (-5,67%), Continental (-3,65%) e Volkswagen (-2,37%). In positivo Rwe (+2,18%), Deutsche Boerse (+1,99%) e Bayer (+1,44%).
Sul listino parigino il Cac40 cede l’1,48%. Male Michelin (-5,4%), Renault (-4%) e Arcelor Mittal (-3,85%). Si salvano dalle vendite Veolia (+1,14%) e Total (+0,15%).
Sul listino londinese il Ftse 100 ha registrato un -1,13%. Le vendite hanno frenato British Airways (-5,89%), Royal Bank Scotland (-5,44%) e Northern Rock (-5,14%). Segno verde per Imperial Tobacco (+1,31%), Royal Dutch Shell (+1%) e Lonmin (+0,66%).