1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee in rosso, due velocità per Volkswagen e Lufthansa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I titoli del comparto bancario e gli energetici penalizzano l’avvio di ottava dei listini europei. Eccezion fatta per il listino londinese (+0,38% a 7.237,77 punti), segni meno per Cac40 (-0,45% a 4.887,57), Ibex (-0,24% a 9.492,80) e Dax (-0,3% a 11.563,99).

A Francoforte Volkswagen ha segnato un +4,93% in scia delle indiscrezioni su un nuovo accordo con le autorità statunitensi, mentre Lufthansa ha perso il 5,77% dopo che, a causa dell’attesa di un rincaro dei carburanti, la società non ha fornito una stima sugli utili 2017.

Per quanto riguarda i dati macro, prima dell’avvio delle contrattazioni in Europa è stata la volta degli indici tedeschi relativi a produzione industriale (+0,4% mensile) e bilancia commerciale (+21,7 miliardi). L’indice dei prezzi delle abitazioni in Gran Bretagna elaborato da Halifax ha invece segnato un +1,7% mensile mentre il tasso di disoccupazione italiano è salito all’11,9% e quello di Eurolandia si è confermato al 9,8%.

A dicembre l’indice statunitense LMCI (Labor Market Conditions Index), che rileva l’andamento del mercato del lavoro tramite l’analisi di 19 sottoindici, è passato da 2,1 a -0,3 punti.