1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee in positivo, il possibile matrimonio con Marks & Spencer spinge Ocado

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In attesa del secondo turno delle presidenziali francesi, l’accordo tra la Grecia e i creditori internazionali sul programma di salvataggio e le indicazioni in arrivo dai numeri societari spingono i listini europei. A Francoforte il Dax sale dello 0,18%, il Cac40 avanza dello 0,4 e l’Ibex mette a segno un +0,72 per cento.

A Londra, dove il Ftse100 registra un +0,48%, spicca il +1,45% di BP che ha annunciato utili quasi triplicati nei primi tre mesi e il +6,77% di Ocado in scia delle indiscrezioni su una possibile fusione con Marks & Spencer (+0,74%).

Indicazioni sostanzialmente in linea con le stime quelle arrivate dal dato finale sul sentiment dei direttori degli acquisti del manifatturiero (PMI) di Eurolandia, passato da 56,8 a 56,7 punti, mentre ha stupito in positivo il dato britannico, in aumento a 57,3 punti.

Notizie negative invece dal mercato del lavoro: il tasso di disoccupazione italiano è salito più del previsto all’11,7% mentre il corrispondente dato europeo si è confermato al 9,5%.