1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee in positivo, comparto auto in evidenza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Borse europee positive nel giorno del meeting della Banca Centrale Europea: Londra si è fermata a 7.418,07 punti (+0,53%), Francoforte a 12.500,47 (+0,63%), Parigi a 5.453,58 (+0,74%) e Madrid a 9.902,30 (+0,45%).

Alla luce dell’incertezza che caratterizza l’attuale scenario, l’istituto con sede a Francoforte, ha detto il chairman Draghi, non ha discusso delle prospettive di politica monetaria. Il QE continuerà almeno fino alla fine di settembre, e comunque fino a quando sarà necessario, ovvero fino a quando si potrà parlare di aggiustamento sostenuto dell’inflazione.

A livello di singoli settori, acquisti sul comparto auto, spinto al rialzo dall’indiscrezione secondo cui le autorità cinesi starebbero valutando un taglio dei dazi doganali sulle auto importate dal 25% al 10-15%. Sul listino tedesco Bayerische Motoren Werke ha segnato un +1,25% (nel 2017, il brand BMW si è attestato al primo posto per importazioni in Cina) mentre Volkswagen che, complici anche i dati relativi il fatturato del primo trimestre, salito del 3,5% annuo, ha registrato un +2,66.

Tra i bancari, -1,41% di Barclays e -1,3% di Deutsche Bank. La prima ha terminato i primi tre mesi con un utile lordo di 1,7 miliardi di sterline mentre la seconda ha visto l’ultima riga di conto economico scendere del 79%.