1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee in parità, a Parigi Engie balza di quasi otto punti percentuali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo i nuovi record messi a segno dai listini a stelle e strisce, borse europee in parità in scia dell’instabilità che continua ad arrivare dal fronte politico.

Indicazioni maggiori delle stime quelle arrivate dai dati su inflazione (+2% annuo) e prezzi alla produzione (+0,75 mensile) di Eurolandia mentre il tasso di disoccupazione nei Paesi aderenti la moneta unica si è confermato al 9,6%. Nella seconda parte sarà la volta del dato statunitense sulle nuove richieste di sussidio di disoccupazione.

A metà seduta il Ftse100 e il Dax fanno segnare un -0,05 e un +0,05 per cento, il Cac40 avanza di un quarto di punto percentuale e l’Ibex scende dello 0,16%.

A Parigi spicca il +7,86% di Engie che ha annunciato di voler ridurre l’esposizione ai prezzi dei prodotti energetici mentre sul listino della City Travis Perkins segna un -9,46% in scia del -67% fatto segnare dall’utile lordo.