Borse europee immobili in attesa di Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A metà seduta rimangono inchiodate in lieve territorio negativo le principali borse europee con la sola eccezione di Londra che sale dello 0,22% spinta dalla buona performance odierna di Vodafone. Il Dax fa segnare un calo dello 0,14%, mentre Parigi scende dello 0,32%. Sulla stessa lunghezza d’onda Piazza Affari con l’S&P/Mib in calo dello 0,05% a 29.817 punti. Ancora senza una direzione decisa i future statunitensi, alle 14.30 sono in arrivo le nuove richieste sussidi di disoccupazione nella settimana al 13 novembre, mentre alle 16 il Conference Board renderà noto il superindice di ottobre sui principali indicatori economici.