1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee e Piazza Affari previste in moderato calo in avvio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si attende un avvio in moderato calo per Piazza Affari e le Borse europee, in scia ai ribassi sui listini asiatici con la Borsa di Tokyo che ha ceduto oltre mezzo punto percentuale (Nikkei -0,64%). A pesare sugli scambi della piazza azionaria nipponica il continuo rafforzamento dello yen nei confronti del dollaro e il calo delle quotazioni del petrolio dopo che ieri i Paesi dell’Opec, riuniti a Vienna, hanno deciso di estendere l’accordo sui tagli produttivi ma di non imprimere una sforbiciata ulteriore. Tra gli eventi della giornata odierna si segnala il Pil degli Stati Uniti, prima economia mondiale, che potrebbe dare fiato a Wall Street, mantenendola sui massimi storici. Ma non solo. La giornata di oggi sarà movimentata anche dalle statistiche Istat su fiducia delle imprese e dei consumatori a maggio, mentre sul fronte emissioni il Tesoro offrirà in asta Ctz e Btpei per un importo massimo di 5 miliardi. A Taormina si aprirà la riunione dei leader del G7. Altro appuntamento importante sarà a Milano, con Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca che riuniranno i rispettivi cda in sede straordinaria per decidere come procedere con l’Ue in merito alla ricapitalizzazione pubblica.