1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee e Piazza Affari attese piatte in avvio, attenzione ai titoli auto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si prevede un avvio sulla parità per Piazza Affari e le Borse europee, dopo un inizio di settimana positivo. Ieri l’indice Ftse Mib ha terminato a quota 21.704,46 punti, livello che in chiusura non veniva aggiornato dal 29 dicembre 2015, e ha annullato tutte le perdite registrate durante il corso del 2016. Ieri sera Wall Street ha chiuso in rialzo, sostenuta dal recupero del petrolio, con gli indici Nasdaq e S&P500 su nuovi massimi storici. Questa mattina invece i listini asiatici si sono mossi in ordine sparso, con la Borsa di Tokyo in moderato rialzo (Nikkei +0,27%), mentre le piazze cinesi hanno proseguito sulla via dei ribassi. Gli investitori si muovono cauti in cerca di spunti che oggi potrebbero giungere sia dal fronte macro, con i dati sul Pil dell’Eurozona e l’indice Zew, sia dal fronte societario, con i dati sulle immatricolazioni in Europa ad aprile. Tra i titoli di Piazza Affari da monitorare, oltre a Fca, anche Leonardo, che oggi convoca l’assemblea, l’ultima di Mauro Moretti.