1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee di poco sopra la parità, bene Volkswagen dopo l’accordo con le autorità Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Listini europei in lieve territorio positivo a metà seduta: a Londra il FTSE100 sale dello 0,11% (toccato nuovo record a 7.293,26 punti), il Cac40 segna un +0,12% e il Dax registra un +0,3%. Piatto l’Ibex.

A Francoforte Volkswagen sale del 3,9% dopo la notizia dell’accordo da 4,3 miliardi con le autorità statunitensi mentre sul listino francese Engie lascia sul campo il 3,48% in scia dell’indiscrezione secondo cui il governo francese avrebbe avviato la vendita del 4,1% detenuto nell’utility.

Grazie al lieve incremento delle vendite registrato nel terzo trimestre, a Londra Sainsbury segna un +3,71%.

Dal fronte macro, in linea con le stime il superindice giapponese (102,7 punti) e meglio del previsto la produzione manifatturiera britannica (+1,3% m/m). Nella seconda parte arriveranno i numeri relativi la crescita economica del Regno Unito stimata dal NIESR (National Institute of Economic and Social Research) e l’aggiornamento sugli stock di greggio statunitensi.

Previsti inoltre gli interventi del n.1 della Bank of England Mark Carney e del neo-presidente statunitense Donald Trump, che potrebbe fornire qualche anticipazione sul piano di stimoli fiscali.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Chiusura di ottava di poco sotto la parità per le borse europee

Grazie a un miglioramento nella seconda parte innescato dalla revisione al rialzo del Pil statunitense del primo trimestre (+1,2%), i listini europei riducono le perdite e chiudono la settimana di poco sotto la parità.

A Londra il Ftse100 ha term…

WALL STREET

Borse Usa partono deboli, l’outlook spinge Big Lots

Dopo aver aggiornato i massimi storici, Wall Street parte debole in vista del weekend lungo a causa del Memorial Day (lunedì prossimo mercati chiusi). Nei primi scambi il Dow Jones segna un rosso dello 0,07% mentre S&P500 e Nasdaq scendono entrambi d…

MERCATI

Banche e oil continuano a penalizzare le borse europee

Rosso di mezzo punto percentuale per l’indice Stoxx 600, penalizzato dalle vendite che stanno colpendo il comparto bancario (-1,31% per l’indice di riferimento), gli energetici (-1,16%) e l’automotive (-0,99%).

All’indomani del meeting dell’Opec …