1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee deboli, Standard Life e Aberdeen AM festeggiano la fusione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tensioni geopolitiche e la debolezza del comparto bancario spingono al ribasso i listini europei nella prima seduta dell’ottava.

A metà seduta il Ftse100 segna un calo dello 0,33%, il Dax scende dello 0,42% e il Cac40 perde lo 0,46%. Lieve segno più per l’Ibex, in rialzo dello 0,17%.

Tra i bancari Deutsche Bank cede il 6,24% dopo l’aumento di capitale da 8 miliardi. Acquisti su Standard Life (+5,71%) e Aberdeen Asset Management (+4,68%) grazie alla fusione tra i due gruppi che porterà alla nascita di un colosso europeo nel settore della gestione degli attivi.

Nel comparto auto spicca il +2,86% di Peugeot Citroen in scia dell’accordo con General Motors per l’acquisizione di Opel.