1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee deboli, pesano trimestrali e prese di profitto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Indicazioni trimestrali e prese di beneficio penalizzano l’avvio di ottava dei listini europei. Londra e Parigi hanno terminato in territorio negativo (-0,42% a 6.417,02 punti per il FTSE100, -0,54% del Cac40 a 4.897,13) mentre il listino tedesco e quello spagnolo non hanno fatto segnare variazioni degne di nota (+0,06% a 10.801,34 del Dax, +0,02% a 10.478,3 dell’Ibex). In agenda macro spicca il brusco calo registrato a settembre dalle vendite di case nuove negli Stati Uniti. Il dato ha mostrato una flessione dell’11,5% dal precedente +5,2% (dato rivisto da +5,7%). Le attese erano per un calo più contenuto (-0,6%).