1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borse europee deboli nella prima seduta della settimana

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Inizio di settimana all’inizio delle vendite per i listini europei influenzati negativamente dal pesante calo della borsa di Shangai che ha lasciato sul terreno l’8%.
A Francoforte l’indice Dax registra una flessione dello 0,10% a seguito dei cali registrati da Tui (-1,7%), E.On (-1,87%) e Bmw (-1,64%). In terreno positivo Thyssengroup (+2,9%), Altana (+2,8%) e Metro (+1,6%).
A Parigi l’indice Cac40 ha chiuso gli scambi in calo dello 0,69%. Deboli soprattutto le utilities con Vinci, Edf e Gaz de France che lasciano sul terreno circa un punto e mezzo percentuale. Si salvano dalle vendite Essilor (+1,7%), Arcelor Mittal (+1,5%) e Air Liquide (+0,56%).
Sul listino londinese il Ftse 100 registra un -0,16%. In fondo al listino Land Securities (-1,7%), British Land (-1,64%) e Liberty (-1,4%). Sugli scudi Royal Bank Scotland (+1,2%), Shire (+1,1%) e Barclyas (+0,75%).