Borse europee deboli. Manca la bussola di Wall Street: chiusa per President's Day

Inviato da Redazione il Lun, 21/02/2011 - 14:39
Borse europee deboli nel primo pomeriggio. I principali mercati continentali dopo un avvio cauto che si è progressivamente trasformato in segno meno sono frenate dalle tensioni in Libia e prive della bussola Wall Street, che rimarrà chiusa oggi perché negli Stati Uniti si celebra oggi la nascita di George Washington. Londra passa in territorio negativo e cede lo 0,24%, Parigi lo 0,74%, Madrid l'1,21% e Milano il 2,2%. Le vendite colpiscono il comparto bancario ad eccezione di National Bank of Greece (+1,98%), che ha lanciato un'offerta sulla rivale Alpha Bank (+11,48%), che l'ha respinta.
COMMENTA LA NOTIZIA