Borse europee deboli in attesa della Fed

Inviato da Massimiliano Volpe il Mar, 21/09/2010 - 17:50
I principali listini europei hanno terminato la seduta di oggi poco sotto la parità in attesa della riunione di questa sera della Fed che dovrà decidere sui tassi di interesse negli Usa. Le attese degli analisti prevedono tassi invariati ai minimi storici dello 0,25%. Ma novità potrebbero giungere da eventuali dichiarazioni sullo stato di salute dell'economia stelle e strisce.
A Londra, l'indice Ftse ha terminato a quota 5586 punti, (-0,34%). Maglia nera del listino inglese Eurasian Natural (-2,73%), seguito da Centrica Plc (-2,2%). In evidenza, tra le blue chip, Cairn Energy (+2,27%) e Vedanta Resource (+2,23%).
L'indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 6285 punti, (-0,15%). Peggior titolo del listino di Francoforte Deutsche Bank (-2,09%), seguito da Deutsche Telekom (-1,34%). In evidenza, tra le blue chip, Lufthansa (+2,32%) e Thyssenkrupp (+1,51%).
A Parigi il Cac40 ha terminato a 3787 punti, (-0,10%). Pecora nera a Parigi Schneider Electric (-1,81%), seguito da L'Oreal (-1,3%). Tra le blue chip del listino francese, in evidenza oggi Air France-Klm (+3,52%) e Compagnie De Saint-Gobain (+1,86%).
COMMENTA LA NOTIZIA