1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee deboli: calo a due cifre per EDF

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova seduta all’insegna della debolezza per le borse europee: Londra ha terminato in rosso dello 0,24% a 7.415,18 punti, Francoforte è scesa dello 0,4% a 13.074,42 e Madrid dello 0,42% a 10.049,90 punti. Maglia nera per Parigi (-0,73% a 5.341,63), dove spicca il crollo di Electricite de France (-10,39%).

Causa “sviluppi sfavorevoli” in Francia e Regno Unito, la società ha annunciato di aver ridotto i target finanziari 2018. Confermata la stima di una “significativa ripresa dell’Ebitda”, la società si attende il dato nel range 14,6-15,3 miliardi di euro. In precedenza la società aveva indicato un dato a 15,2 miliardi.

Segno meno anche per Sonova Holding (-2,43%), dopo dati sulle vendite inferiori alle stime, e parità di Royal Dutch Shell (-0,04%), che ha ulteriormente ridotto la sua partecipazione nell’australiana Woodside Petroleum.