1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee deboli, acquisti su Endesa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo due settimane di guadagni, la nuova ottava dei listini europei inizia con una seduta di consolidamento. Londra e Parigi hanno chiuso in calo dello 0,12 e dello 0,13 per cento fermandosi rispettivamente a 7.769,14 e 5.509,69 punti mentre Francoforte ha segnato un -0,34% a 13.200,51 punti. Sostanziale parità dello spagnolo Ibex a 10.467,20 punti (+0,05%).

La notizia del giorno è rappresentata dalla dichiarazione di fallimento da parte della britannica Carillion, seconda maggiore azienda di costruzioni nazionale. In scia il comparto bancario, con il -0,86% di HSBC e il -0,76% di RBS. Segno più invece per Endesa (+1,43%) dopo l’upgrade annunciato da Goldman Sachs.