1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee contrastate, surplus commerciale spinge il Dax

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La crisi ucraina continua a penalizzare le borse europee che chiudono la seduta contrastate. Rosso di mezzo punto percentuale per il Cac40 (-0,48%) che si è fermato a 4.349,72 punti, -0,31% dell’Ibex a 10.163,3 e sostanziale parità del Ftse100 (-0,06%) che si è fermato a 6.685,52 punti. L’unico segno più è quello del Dax, in aumento dello 0,46% a 9.307,79, grazie al dato relativo il surplus commerciale tedesco, salito da 13,9 a 15 miliardi di euro a gennaio.

Tra gli altri dati macro del giorno spicca l’indice della produzione industriale britannica, cresciuto nel primo mese dell’anno dello 0,1% mensile (consenso +0,2%), e il +0,6% m/m registrato a gennaio dalle scorte all’ingrosso statunitensi (+0,4% per gli analisti).