1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Borse europee contrastate nell’ultima seduta della settimana

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I principali listini europei hanno chiuso la seduta contrastate.
A Londra, l’indice Ftse ha terminato a quota 4842 punti, (+0,75%). In evidenza, tra le blue chip, Tullow Oil (+5,8%) e Cairn Energy (+5,13%). Maglia nera del listino inglese Smith & Nephew (-5,36%), seguito da Inmarsat (-1,54%).
L’indice tedesco Dax ha invece terminato a quota 5844 punti, (-0,24%). In evidenza, tra le blue chip, Deutsche Boerse (+3,22%) e Thyssenkrupp (+2,04%). Peggior titolo del listino di Francoforte Fresenius Medica (-2,11%), seguito da Deutsche Telekom (-1,76%).
A Parigi il Cac40 ha terminato a 3355 punti, (+0,45%). Tra le blue chip del listino francese, in evidenza oggi Peugeot (+4,07%) e Gdf Suez (+2,17%). Pecora nera a Parigi Acco (-34,57%), seguito da Eads (-3,23%).