1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee con il segno più, nel pomeriggio focus sulle parole di Draghi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La risalita nei sondaggi delle posizioni favorevoli al “Bremain” e il ritorno degli acquisti sui titoli del comparto bancario spingono l’azionario del vecchio continente. Al momento il Dax segna un +1,11%, il Ftse100 guadagna l’1,2% e il Cac40 sale dello 0,98%. Madrid guarda tutti dall’alto con un +1,69%.

A livello di singole performance, +1,62% di Siemens che, secondo quanto riporta Bloomberg News, sborserà 1 miliardo di dollari nell’ambito della fusione delle attività eoliche con Gamesa. -1,65% invece per Ericsson dopo le indiscrezioni su presunte indagini da parte delle autorità statunitensi.

Dopo i numeri relativi la bilancia delle partite correnti di Eurolandia (36,2 miliardi) e il saldo commerciale italiano (4,52 miliardi), nel corso del pomeriggio l’appuntamento è con l’inflazione canadese e con l’accoppiata statunitense permessi di costruzione – nuovi cantieri. Alle 17 sarà la volta dell’intervento del n.1 della Bce Mario Draghi da Monaco di Baviera.