1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee con il segno più, la Bce è pronta ad agire

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Orfane del faro statunitense, oggi Wall Street è chiusa per il President’s Day, e in scia del balzo di Tokyo, i listini europei iniziano l’ottava all’insegna degli acquisti. Nel corso di un’audizione davanti alla commissione Affari economici del Parlamento europeo, Mario Draghi ha confermato per l’ennesima volta che la Bce è pronta a rivedere la politica monetaria se necessario.

A Londra il Ftse100 ha evidenziato un incremento del 2,04% fermandosi a 5.824,28 punti, il Dax è salito del 2,67% a 9.206,84 punti e l’accoppiata formata da Cac40 e Ibex ha rispettivamente segnato un +3,01 e un +3,26 per cento a 4.115,25 e 8.179,2 punti.

“Il forte balzo sui mercati delle ultime due sedute potrebbe portare a qualche presa di profitto domattina”, rileva Vincenzo Longo, Market Strategist di IG. “Crediamo però -continua l’esperto- che la fase di rimbalzo sia destinata a continuare ancora qualche settimana”.