Borse europee col fiato corto

Inviato da Redazione il Mer, 18/01/2006 - 11:04
Gli indici delle borse europee si confermano deboli a metà mattina, in linea con un'apertura in territorio negativo. A pesare sul mercato sono la chiusura anticipata di Tokyo, causata da un eccesso di ordinidi vendita ma soprattutto un prezzo del petrolio sostenuto. A Parigi il Cac40 cede l'1,21% a 4748 punti, il Dax30 perde l'1,58% a 5373 punti mentre il Ftse100 di Londra segna un ribasso dello 0,79% a 5654 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA