Borse europee chiudono sui minimi mensili: si salvano i difensivi

Inviato da Marco Berton il Ven, 30/10/2009 - 17:47
Vendite protagoniste nell'ultima seduta settimanale in Europa. Gli indici continentali, dopo una partenza promettente, hanno invertito la tendenza terminando la giornata in prossimità dei minimi intraday e dell'intero mese di novembre. Male in particolare Francoforte, -3,09%, Parigi -2,86%, Amsterdam -2,35%, Madrid -2,3%, Bruxelles -1,96%. A livello settoriale battuta d'arresto per le materie prime che annullano il balzo della vigilia registrando una flessione pari al 4,7%. Male anche il comparto edilizia -3,6% e auto -3,2%. Limitano i danni i settori maggiormente difensivi: catene di distribuzione -0,5%, farmaceutici -0,5% ed alimentari -0,9%.
COMMENTA LA NOTIZIA