1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee chiudono positive. Due velocità per il Credit Agricole e Marks & Spencer

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo una prima parte di poco sotto la parità, i mercati europei scommettono sulla vittoria di Hilary Clinton e chiudono la seduta con il segno più.

A Londra il Ftse100 ha terminato in rialzo di mezzo punto percentuale (+0,53%) a 6.843,13 punti, il Cac40 è salito dello 0,35% a 4.476,89 e il Dax ha registrato un incremento dello 0,24% a 10.482,32. +0,2% per l’Ibex che si è fermato a 8.937.

A livello di singole performance spicca il +5,64% del Credit Agricole che tra luglio e settembre ha messo a segno un utile netto di 1,86 miliardi, contro i 930 milioni del corrispondente periodo del 2015 (consenso 1,7 miliardi). Andamento speculare per Marks & Spencer (-5,11%), che ha visto l’utile semestrale scendere del 90%.