1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee chiudono piatte, indicazioni negative dal fronte macro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Indicazioni macro peggiori del previsto penalizzano la seduta dei listini del vecchio continente. Ad aprile i consumi in Francia hanno evidenziato un calo mensile dello 0,3% mentre il totale dei senza lavoro in Germania è salito di 24 mila unità. Peggio del previsto anche l’indice britannico relativo le vendite al dettaglio, passato nel mese corrente da 30 a 16 punti.

Dax e Cac40 hanno terminato la giornata sostanzialmente invariati (-0,02 e +0,04%) a 9.939,17 e a 4.531,63 punti. Andamento similare anche per il Ftse100 (+0,09% a 6.851,22) mentre l’Ibex ha evidenziato un incremento dello 0,4% fermandosi a 10.757,2.