1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee chiudono piatte in attesa della Fed

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura di seduta mista per i listini del Vecchio continente che non festeggiano le indicazioni sopra le attese arrivate dagli Stati Uniti perché un miglioramento dell’economia a stelle e strisce avvicina tapering della Fed, il piano di riduzione degli acquisti di titoli.

In attesa proprio della Banca centrale statunitense, l’appuntamento è per questa sera alle 20, l’Ibex ha chiuso con un rosso dello 0,27% a 8.433,4 punti, il Dax non ha fatto registrare variazioni di rilievo (+0,06% a 8.275,97) e il Cac40 si è fermato a 3.992,69, lo 0,15% in più rispetto al dato precedente. La performance migliore è stata registrata dal Ftse100, salito dello 0,76% a 6.621,06.

Nei tre mesi da aprile a giugno il prodotto interno lordo statunitense ha segnato un progresso dell’1,7 per cento annualizzato, un dato decisamente superiore al +1% atteso dal mercato. Meglio del previsto anche la stima diffusa dalla società Adp, antipasto in vista dei dati ufficiali in calendario per venerdì, che ha evidenziato una crescita delle buste paga del settore privato di 200 mila unità, 20 mila in più rispetto alle stime.