1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee chiudono l’ottava con il segno meno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il clima di avversione al rischio penalizza i listini europei che chiudono l’ottava con il segno meno. Parigi ha terminato in rosso dell’1,08% a 4.365,86 punti mentre il listino londinese è sceso dell’1,21% a 6.561,7. Andamento simile anche per l’Ibex (-1,26%) e per il Dax (-1,47%) che si sono rispettivamente fermati a 10.205,4 e 9.315,29.

In agenda macro i dati relativi l’inflazione (+2,4% a/a a marzo) e i prezzi alla produzione (-2,3%) cinesi. In Germania l’indice dei prezzi al consumo a marzo ha registrato un rialzo dello 0,3% rispetto al mese precedente (+1% annuo) mentre negli Stati Uniti la fiducia dei consumatori misurata dall’Università del Michigan ad aprile (dato preliminare) è passata da 80 a 82,6 punti (consenso 81,2 punti).