1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee chiudono negative, forti vendite sui titoli legati alle risorse di base

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partite deboli, le borse europee hanno accentuato i ribassi a seguito della pubblicazione dell’indice tedesco IFO, sceso a giugno da 102,3 a 101,8 punti, e dell’avvio in territori negativo dei listini a stelle e strisce.

In particolare, i settori maggiormente colpiti dalle vendite sono quello bancario (-2,18% per lo Stoxx), quello dei titoli legati alle risorse di base (-3,76%) e il comparto energetico (-2,52%).

Sul listino londinese (-2,26% a 7.508,81 punti) ha pesato l’esposizione ai titoli legati alle commodity mentre Francoforte (-2,46% a 12.270,33) ha pagato l’orientamento all’export. Chiude la carrellata Parigi, in calo dell’1,92% a 5.283,86.