1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Borse europee chiudono miste alla vigilia della Bce

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso la seduta in moderato rialzo, tra tante storie societarie legate alla stagione delle trimestrali, in attesa delle riunioni della Fed e della Bce. Al termine dell’incontro Monti-Katainen, i due leader hanno pronunciato parole all’insegna dell’unità d’intenti: bene il rigore, ma occorre una risposta europea per la riduzione dei tassi d’interesse visto che i mercati finanziari non sono più in grado di apprezzare quanto dovrebbero gli sforzi di riforma compiuti dai singoli Paesi. Parole che arrivano alla vigilia del meeting Bce dove dovranno comporsi gli attriti tra le posizioni del presidente Mario Draghi, che si è detto pronto a fare tutto il necessario per salvare l’euro, e quelle dei membri tedeschi e nord-europei del board. Nell’attesa a Piazza Affari l’indice Ftse Mib ha chiuso in rialzo dello 0,27% a 13.928 punti.
Chiusura mista per i listini europei. Londra ha terminato in rialzo dell’1,38% a 5.712,82 punti mentre a Parigi il Cac40 è salito dello 0,91% a 3.321,56 punti. Seduta all’insegna della debolezza per il Dax e l’Ibex che con un -0,26 ed un -0,27 per cento sono scesi rispettivamente a 6.754,46 ed a 6.720 punti.