Borse europee chiudono in rialzo su annunci Bce e parole di Draghi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura positiva per le Borse europee, trainate al rialzo dalle decisioni della Banca centrale europea (Bce). Nel pomeriggio l’Eurotower ha annunciato la riduzione dei tassi di interesse allo 0,05% e il lancio di un piano di acquisto di covered bond e titoli Abs (Asset backed securities) a partire da ottobre. Cosa ha spinto la Bce ad agire? Nel corso della conferenza stampa il presidente Mario Draghi ha spiegato che “ad agosto si è assistito a un deciso peggioramento dell’inflazione e la ripresa economica ha perso slancio”. Adesso, l’obiettivo principale è dare stimolo a una crescita dell’Eurozona più debole del previsto e a una inflazione sempre più bassa.
Nel Vecchio continente la piazza finanziaria migliore è stata quella di Milano, con il Ftse Mib che ha tagliato il traguardo in crescita del 2,82% a 21.419 punti. Chiusura in rialzo anche per il Cac40 di Parigi che ha mostrato una crescita dell’1,65% a 4.494,94 punti, mentre il Dax di Francoforte è cresciuto dell’1,02% a 9.724,26 punti.