1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee chiudono con segno più

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le principali Borse europee hanno chiuso in moderato rialzo, dopo i ribassi della vigilia. Ha aiutato la chiusura sui massimi a sette anni della piazza di Tokyo nella mattina e l’intonazione positiva di Wall Street nel pomeriggio. A fine giornata a Londra l’indice Ftse ha terminato con un +0,38% a 6636 punti, mentre a Francoforte il Dax ha guadagnato lo 0,37% a 9244 punti e a Parigi il Cac40 è salito dello 0,19% a 4187 punti. Dal fronte macro è giunta la lettura finale dell’inflazione di ottobre in Germania e Francia migliore delle attese. Tuttavia a frenare gli entusiasmi ci ha pensato l’agenzia Standard & Poor’s che ha lanciato un allarme sul rischio di una terza recessione per la zona euro. Uno scenario più cupo del previsto per il Vecchio continente è emerso anche dal bollettino di novembre della Banca centrale europea: secondo il nuovo Survey of Professional Forecasters, che raccoglie le previsioni di istituzioni finanziarie e non con sede nell’Ue, sono state tagliate le stime su inflazione e crescita per il 2014, il 2015 e il 2016.