1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee caute, balzo di Tesco dopo l’acquisto di Booker

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prese di beneficio per i listini europei dopo i guadagni delle ultime sedute che ieri hanno permesso allo STOXX 600 di salire ai massimi da oltre un anno. A metà giornata il Ftse100 non fa segnare variazioni, il Dax scende di un quarto di punto percentuale, il Cac40 arretra dello 0,6 e l’Ibex dello 0,7 per cento.

+8,85% a Londra per il titolo Tesco che ha annunciato di aver raggiunto un accordo per l’acquisizione di Booker Group (+16,77%), maggiore venditore di prodotti alimentari all’ingrosso, per un controvalore, che sarà corrisposto in azioni e contanti, di 3,7 miliardi di sterline.

Tra le società che hanno presentato i conti trimestrali, UBS perde il 3,58% e BT segna un +0,51%. Rosso di mezzo punto percentuale per LVMH che ha azzerato i guadagni innescati dai conti di un 2016 che si è chiuso ricavi per 37,6 miliardi di euro (+5%) e un utile delle attività ricorrenti in quota 7 miliardi di euro (+6%).

Nel corso della seconda parte l’appuntamento è con i dati statunitensi relativi crescita economica del quarto trimestre, stimata al 2,1%, e ordini di beni durevoli, visti in aumento del 2,7% mensile.