1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee, avvio piatto: delude export Germania. Oggi verbali Bce e Fed

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio piatto per le principali Borse europee. Nei primi minuti di contrattazioni prevale l’incertezza nel Vecchio continente: in questo momento sulla Piazza finanziaria di Parigi vediamo il Cac40 in moderato rialzo dello 0,12% a 4.672,91 punti, mentre il Dax e il Ftse 100 segnano rispettivamente un -0,03% a 9.968,3 punti e un -0,05% a 6.334,4 punti.

I listini europei iniziano la giornata con le nuove deludenti indicazioni arrivate dalla Germania: ad agosto il saldo della bilancia commerciale ha segnato un surplus pari a 15,3 miliardi di euro, in netto calo dai 25 miliardi del mese precedente e sotto i 19 miliardi stimati dal mercato. Sono scese le importazioni, -3,1% mensile dal +2,3% precedente e contro il -0,6% stimato. Ma sono calate ancor di più le esportazioni: -5,2% ad agosto dal +2,2% di luglio e contro un -0,9% stimato dagli analisti.

Nel corso della giornata si attendono i verbali delle ultime riunioni della Bce e della Fed, oltre alla decisione sui tassi da parte della Bank of England. A livello societario, appuntamento stasera a mercato chiuso con i risultati di Alcoa che segnano tradizionalmente l’avvio “ufficiale” della stagione delle trimestrali in Usa.