Borse europee: avvio negativo dopo deludenti dati Germania e Francia, attesa per Pil Eurozona

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 14/08/2014 - 09:09
Le Borse europee hanno avviato gli scambi in territorio negativo, nonostante la chiusura in rialzo di Wall Street e della maggior parte dei listini asiatici. A pesare sono i deludenti dati sul Pil della Germania e della Francia relativi al secondo trimestre. Nei primi minuti di contrattazione a Francoforte il Dax cede lo 0,37% a 9164 punti, mentre a Parigi il Cac40 perde lo 0,47% a 4174 punti. Piatta Londra dove l'indice Ftse scivola dello 0,10% a 6650 punti. Ora si attende il dato sul Pil dell'Eurozona relativo al secondo trimestre, che verrà diffuso alle 11.00. Gli analisti si aspettano una crescita trimestrale dello 0,2%, ma si teme che anche in questo caso le aspettative vengano deluse.
COMMENTA LA NOTIZIA