1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Borse europee, avvio incerto. Tsipras vince ancora in Grecia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le principali Borse europee si risvegliano con la nuova vittoria elettorale in Grecia di Alexis Tsipras, leader del partito Syriza. Nei primi momenti di scambi prevale la cautela: il Cac40 e il Dax mostrano rispettivamente un +0,05% a 4540 punti e dello 0,54% a 9862,5, a Londra l’indice Ftse 100 si muove poco sotto la parità a 6103.
Ieri per la terza volta nel 2015 i greci sono tornati alle urne, con il partito di Tsipras che si è aggiudicato ben il 35,5% dei voti che porta in dote 145 seggi nel parlamento greco, non lontano dalla maggioranza assoluta sui 300 seggi complessivi. Alexis Tsipras Tsipras ora entrerà in negoziati per creare un governo stabile con gli ex alleati di governo, i nazionalisti Greci Indipendenti (Anel).
Da segnalare il declassamento di Moody’s ai danni della Francia: venerdì sera l’agenzia di rating americana ha tagliato il giudizio sul Paese guidato da Francois Hollande da ‘Aa1’ a ‘Aa2’ in scia “alla perdurante debolezza delle prospettive di crescita nel medio termine della Francia”.